Home / Magazine / In primo piano / Vlad in Tears: una passione che brucia dentro

Vlad in Tears: una passione che brucia dentro

Vlad in Tears Burn

 

Il 17 giugno è uscito il primo singolo «Burn inside» che anticipa l’album «Unbroken», in uscita ad agosto. Abbiamo incontrato il leader dei Vlad in Tears, Christian Miconi, per parlarne.

«Burn inside» è il primo singolo estratto dal vostro prossimo album. Come è caduta la scelta su questo brano?

Abbiamo scelto questo brano perché per noi rappresenta una perfetta mistura di ciò che eravamo e ciò che siamo oggi, sia al livello di sound che da un punto di vista prettamente artistico. Burn inside è un brano perfettamente “bilanciato”, un brano di apertura di un nuovo album che lascerà tutti davvero felicemente sorpresi.

Attesa, gioia, dimostrazione di una rinascita… cosa è che ti “brucia dentro”?

Cosa ci brucia dentro? Ma è ovvio! la vita stessa! La voglia di esserci, di comunicare al mondo che non ci siamo spezzati, anzi, siamo più forti di prima, e non aspettiamo altro che regalare attimi di intense emozioni e condividere con tutti i nostri fan ed amici , tutto ciò che abbiamo dentro, dalla prima all’ultima nota….di vita…

Il video, volutamente (?) si focalizza su di voi e su un vostro “ospite” neonato. Tutto ciò che vi circonda sembra un bianco purificatore, di rinascita. Ci puoi raccontare qualcosa più?

L’idea dietro il video è semplice…una vera e propria rinascita della Band, sotto ogni punto di vista. Durante questi ultimi due anni qui a Berlino ne sono successe di cose: abbiamo lottato, abbiamo perso una persona a noi tutti molto cara (un amico, anzi ,il primo amico che io e Dario abbiamo conosciuto qui, in questa città “folle”),abbiamo sofferto, pianto, e lottato ancora ed ancora, con la nostra musica, che ovviamente risponderà a tante domande di molte persone…E così, avere nel nostro nuovo video una bimba, un simbolo di purezza, di rinascita e di speranza, abbiamo ritenuto fosse un ottima idea e credo che possa essere considerata una vittoria!

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO:

 

Elisa Cutullè

 

About passaparolina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top