Home / Magazine / Arte / Looss alles eraus. Danza e rap per combattere i disagi dell’anima

Looss alles eraus. Danza e rap per combattere i disagi dell’anima

 

 luxby

Si chiama Looss alles eraus (Lascia tutto fuori, ndr) ed è un progetto nato dalla collaborazione tra la Fondazion Eme (Ecouter pour mieux entendre), il Servizio Nazionale di Psichiatria Giovanile degli Hôpitaux Robert Schuman e il Rocklab della Rockhal. Nato nello specifico per gli adolescenti seguiti dal Servizio suddetto, ha beneficiato della preziosa collaborazione di Sylvia Camarda (ballerina) e David Galassi (musicista), i quali, insieme ai ragazzi, hanno creato uno spettacolo di danza e rap rappresentativo dell’interiorità dei giovani nel quotidiano. Sylvia spiega la scelta di una danza “non classica”, ma “di strada”, un genere molto più congeniale agli adolescenti, dove essi possono sentirsi liberi di esprimersi e guadagnare fiducia in loro stessi. David ha contribuito a questo risultato artistico lavorando sui testi e ci spiega che il passo più difficile è quello di far uscire dall’animo dei giovani le parole, specchio dei loro desideri nascosti, delle loro inquietudini. Ma che il rap in tal senso è di grande aiuto in quanto veicolo musicale amato dai ragazzi. Da questo grande lavoro psicologico ed artistico nasce lo spettacolo che sarà in scena giovedì 27 aprile al Club della Rockhal. Ingresso gratuito. Posti limitati.

Si richiede l’iscrizione via mail: contact@fondation-eme.lu

Info, QUI

Maria Grazia Galati

About passaparolina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top