Home / Magazine / Cronaca / Scuola superiore, un app per ordinare i libri gratuiti

Scuola superiore, un app per ordinare i libri gratuiti

mybooks.lu

Nonostante la pausa estiva, il Ministero della Pubblica Istruzione pensa già al prossimo anno scolastico. Presentate le modalità di ottenimento dei libri scolastici gratuiti per i ragazzi della scuola superiore e professionale. Due le novità: lo stato si fa carico dei costi dei libri di testo obbligatori e incoraggia il riciclo dei manuali e l’uso della versione digitale dei testi. Con questa azione si stima di alleggerire la spesa per il rientro scolastico di circa 450 euro a figlio. Basta collegarsi al sito qui  e scaricare l’app mybooks.lu, identificarsi con il proprio codice IAM (disponibile per ogni studente  e che consente di accedere alle diverse applicazioni e ai servizi online dell’Istruzione nazionale), selezionare i libri tra quelli indicati e per ognuno di esso verrà generato un codice a barre con il quale si può andare nelle librerie indicate e ritirare il proprio testo nuovo. Una volta ottenuto il testo, si potrà andare sullo stesso sito e scaricarne anche la versione digitale. Per chi invece possiede già i testi o intende acquistarli di seconda mano, l’applicazione emetterà automaticamente un ordine d’acquisto per cartoleria pari al 50% del valore dei libri non ordinati. Questa azione fa parte della campagna lanciata dal Ministero della Pubblica Istruzione per promuovere l’istruzione gratuita nella quale rientrano  le 20 ore gratuite introdotte nelle creche e il trasporto pubblico gratuito per tutti gli studenti sotto i 30 anni. L’app mybooks.lu sarà attiva dal 23 luglio. 

Stella Emolo 

About Stella Emolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top