Home / Magazine / Costume/Sport/Moda/Salute / Curare la calvizie: la medicina fa progressi

Curare la calvizie: la medicina fa progressi

 

Portrait-Dr-Devroye-HTS-Clinic

Portrait-Dr-Devroye-HTS-Clinic

Mentre per alcuni uomini l’essere calvi è motivo di vanto e di sex appeal, per altri può diventare un vero e proprio problema che si riflette sulla salute psicologica e sulla qualità della vita. In percentuale molte meno donne che uomini soffrono perdita di capelli o calvizie, ma di solito le cause sono dovute a malattie, squilibri ormonali, forte stress o talvolta questioni genetiche. Il mercato offre soluzioni palliative o lozioni che non risolvono definitivamente la questione.

“La soluzione migliore resta il trapianto” ha affermato il dottor Jean Devroye, che da oltre 20 anni, nella sua clinica di Bruxelles, si è specializzato in trapianto non solo di capelli, ma anche di sopracciglia, barba, baffi. Ospite di Antonio Grillo e Nacer, del Salon de Coiffure Tonio, Devroye ha tenuto una conferenza lo scorso venerdì 21 settembre alle 19.30 al Club House 17 di Luxembourg-ville.

“Con il trapianto si riproducono i follicoli a partire da quelli che già esistono e, a parte il limite della densità, poiché le tecniche sono all’avanguardia così come la gestione chirurgica degli interventi, il tasso di riuscita e quello di soddisfazione dei pazienti che si rivolgono alla nostra clinica è del 95%. Inoltre, raramente accade che ci sia una cattiva ricrescita e, a parte i gonfiori inizali anche le cicatrici delle operazioni vengono quasi completamente mascherate dalla ricrescita”.

Tutti possono rivolgersi alla chirurgia, a condizione che i medici conoscano bene le tecniche applicate e che spieghino ai pazienti le operazioni dalla A alla Z.

Considerato come un’operazione di chirurgia estetica, il trapianto (che costa tra i 5 000 euro e i 10 000 euro) non è tra le prestazioni rimborsate dalla sanità nè in Lussemburgo, né in Italia, ma può sicuramente aiutare il paziente  a ritrovare la fiducia in se stesso.

(Red)

About passaparolina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top