Home / Magazine / Femminile Plurale / Calcio femminile, “Emozioni avevamo promesso e emozioni abbiamo dato”

Calcio femminile, “Emozioni avevamo promesso e emozioni abbiamo dato”

Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (AS Roma); Difensori: Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Laura Fusetti (Milan), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women’s), Elena Linari (Atletico Madrid), Linda Cimini Tucceri (Milan); Centrocampiste: Valentina Bergamaschi (Milan), Barbara Bonansea (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), Alice Parisi (Fiorentina Women’s), Martina Rosucci (Juventus), Annamaria Serturini (AS Roma); Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Ilaria Mauro (Fiorentina Women’s), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona). C.T. Milena Bertolini

Portieri: Laura Giuliani (Juventus), Chiara Marchitelli (Florentia), Rosalia Pipitone (AS Roma);
Difensori: Elisa Bartoli (AS Roma), Lisa Boattin (Juventus), Laura Fusetti (Milan), Sara Gama (Juventus), Alia Guagni (Fiorentina Women’s), Elena Linari (Atletico Madrid), Linda Cimini Tucceri (Milan);
Centrocampiste: Valentina Bergamaschi (Milan), Barbara Bonansea (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Juventus), Manuela Giugliano (Milan), Alice Parisi (Fiorentina Women’s), Martina Rosucci (Juventus), Annamaria Serturini (AS Roma);
Attaccanti: Cristiana Girelli (Juventus), Valentina Giacinti (Milan), Ilaria Mauro (Fiorentina Women’s), Daniela Sabatino (Milan), Stefania Tarenzi (Chievo Verona).
C.T. Milena Bertolini

“Emozioni avevamo promesso e emozioni abbiamo dato” ha twittato la capitana Sara Gama al termine dell’esperienza Mondiale in Francia. Noi possiamo solo aggiungere: missione compiuta, sorelle d’Italia!

E che missione… Infatti queste ragazze che hanno cantato a squarciagola l’inno di Mameli, sudato, lottato, sofferto, duettato sul campo con una tecnica sopraffina e una visione di gioco da far invidia a molti “maschietti”, non solo hanno riportato il pubblico ad amare i colori azzurri, non solo si sono classificate tra le prima otto nazionali al mondo, ma, grazie alla loro coesione e al grande impegno, hanno avuto ed avranno il compito di traghettare il movimento calcistico femminile da passatempo dilettantistico a Sport con la S maiuscola. Forse oggi finalmente l’hanno capito tutti, non solo gli spettatori favorevolmente sorpresi da tanta bravura, ma anche e soprattutto gli organi federali. E’ notizia di oggi che il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha con fierezza comunicato che giovedì prossimo alle 12 le ragazze mondiali saranno ricevute al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Grazie ragazze, ad maiora!

Gilda Luzzi

About Stella Emolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top