Home / Articoli nella newsletter / Una festa multiculturale per sostenere tutti i popoli resistenti

Una festa multiculturale per sostenere tutti i popoli resistenti

Musica, animazione, dibattiti, atelier culturali, musicali e buon cibo ci attendono alla festa Bella Ciao!
Organizzata dalla sezione dell’Ogbl di Esch-Alzette il 20 e 21 settembre al Bocciodromo Riganelli

 bella ciao

Il nostro gruppo – ci racconta Nando Pasqualoni, lussemburghese d’origine italiana, presidente della sezione del sindacato della seconda città del Granducato, Esch/Alzette – sta lavorando con molto impegno per organizzare la Festa. Ma non solo: a fine agosto abbiamo commemorato lo sciopero del 1942 quando i lussemburghesi si ribellarono ai tedeschi per protestare contro l’arruolamento forzato dei giovani nella Wehrmacht, al quale gli occupanti reagirono con arresti, fucilazioni e deportazioni. Non possiamo solo ricordare – continua il presidente – ma reagire e protestare contro l’estrema destra e l’odio che imperversano dopo più di 70 anni dalla fine della guerra».

Bella ciao!, dunque, come espressione di libertà e lotta, ma anche apertura verso altri popoli che, anche se non sono stati coinvolti nei conflitti mondiali, tuttavia sono governati da forze populiste e nazionaliste che minano i valori della Resistenza e del vivere civile.

La Festa si aprirà alle ore 17 del 21 settembre con il discorso ufficiale di André Roeltgen, presidente Ogbl, e Pasqualoni, in presenza degli ospiti e delle autorità. A seguire una “due-giorni” fitta di appuntamenti, dibattiti, animazione per bambini, gastronomia . «Il nostro impegno non finisce qui – conclude Pasqualoni – perché in ottobre organizzeremo una conferenza-dibattito sul salario minimo e le pensioni e – lo incalza Kathy Szklanko, membro della sezione sindacale – con il progetto dedicato agli interinali stiamo preparando degli incontri con i lavoratori per far conoscere i loro diritti e supportare le loro rivendicazioni».

Escher OGBL-Sektioun: ogbl@ogbl.lu

Paola Cairo

About passaparolina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top