Home / Magazine / Grande Schermo / #Villerupt 5: Croce e delizia

#Villerupt 5: Croce e delizia

I Castelvecchio e i Petragna sono due famiglie molto diverse tra di loro, la prima ricca e alquanto snob, la seconda di estrazione popolare con due passioni  comuni del ceto medio italiano: la televisione ed il calcio. Come mai allora si ritrovano a trascorrere le vacanze estive insieme in una bellissima villa a Gaeta a picco sul mare? Semplicemente perché i due patriarchi si sono innamorati e vogliono sposarsi.

Il film di Simone Godano s’avvale di un cast d’eccezione: Fabrizio Bentivoglio che  si diverte moltissimo ad interpretare Tony Castelvecchio; Alessandro Gassman non sempre  a suo agio nei panni di Carlo  Petragna; Jasmine Trinca, molto brava  in un  ruolo inabituale per lei, è Penelope la figlia  di Tony; Lunetta Savino, deliziosamente snob nel ruolo di Ida la sorella di Tony; Anna Galiena è  perfettamente credibile come   madre di Penelope ed ex compagna di Tony.

La verve comica nel film, nasce dalle differenze fra i due gruppi ,ma anche dalle mises di Alessandro Gassmann,  sempre in canotta e ciabatte in tutte le scene del film.  Il tema della diversità è presentato con leggerezza di stile, senza alcuna concessione ala volgarità. La location è splendida, la colonna sonora orecchiabile e coinvolgente.  Eppur……siamo ancora lontani dalla grande commedia all’italiana.

 Ornella Piccirillo      

About passaparolina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top