Home / Magazine / Cronaca / Il valore e l’allegria dei canti popolari antichi italiani alla Missione Cattolica di Esch/Alzette

Il valore e l’allegria dei canti popolari antichi italiani alla Missione Cattolica di Esch/Alzette

CPI_locandina_lux
È stata una piacevolissima sorpresa il concerto organizzato dall’ACLI di Esch-sur-Alzette lo scorso sabato 9 novembre al Centro Scalabrini.
Il Canzoniere Popolare Italiano, composto da 5 elementi, ha proposto una carrellata di antichi canti popolari italiani, raccontandone storia, aneddoti, curiosità.
Il pubblico, entusiasta e interessato, si è lasciato coinvolgere in canti e danze, le quali hanno svelato melodie d’antan che racchiudono in sé un grande valore socio-culturale del nostro Paese, regione per regione.
Il gruppo, nato nel 2012, oltre a organizzare spettacoli, si occupa di ricerca e recupero della traduzione musicale folk italiana. Da questo lavoro di passione e talento sono nati già due splendidi cd (Fiori di zucca Caffè ristretto): il ricavato delle vendite dei dischi serve a finanziare le ricerche e l’acquisto/manutenzione di antichi strumenti musicali.
Al concerto è seguito un rinfresco dalle atmosfere « rustiche » che ha permesso di condividere un bel momento di convivialità.
Maria Grazia Galati

About Stella Emolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top