Home / Magazine / Cronaca / Metti una “signora Farfalla” un sabato sera fuori città

Metti una “signora Farfalla” un sabato sera fuori città

butte

Madama Butterfly nel Granducato ha meritato una gita fuori porta. Avvolti in una cornice elegante e defilata, a 30 minuti dal centro di Lussemburgo Città, il pubblico del CAPE, Centre des Arts Pluriels de Ettelbruck, ha potuto assistere a una bella rappresentazione della Madama Butterly di Giacomo Puccini ad opera del Centre Lyrique Clérmond-Auverge/ Opera NomadeNe abbiamo parlato ampiamente nel numero di PassaParola Mag novembre 2019. Ci siamo stati personalmente, ammirando un cast di tutto rispetto e una “mise en scene” garbata e originale. Ottima la performance dei protagonisti (in particolare di Nuriko Urata nella parte di Cio-Cio-San) e dei “secondi ruoli”. L’occasione è stata anche buona per (ri)scoprire una sala concerti di tutto rispetto, che consigliamo, per chi ancora non ci fosse stato, di conoscere da vicino e frequentare più spesso. (www.cape.lu)

 


About passaparolina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top