Home / Magazine / Cronaca / Bolero: la genesi di una danza splendida e immortale

Bolero: la genesi di una danza splendida e immortale

Il tempio della musica rock si è trasformato come per incanto in un teatro dalle suggestioni romantiche. Sabato 25 gennaio 2020 non sembrava proprio di essere alla Rockhal: intanto…il pubblico era seduto! E poi ha potuto ammmirare un immenso palcoscenico con sipario damascato e orchestra dal vivo. L’incantesimo l’ha fatto FranceConcert (www.franceconcert.fr), che ha portato in scena a Belval lo spettacolo BOLERO con l’Opéra National de Russie – Théâtre d’Etat de Rostov, che racconta magistralmente la storia di come è nata a Parigi la celebre opera musicale, resa, poi, immortale dalla coreografia di Maurice Béjart.
Un gruppo di ballo eccezionale e una grande orchestra (alla quale, purtroppo, l’acustica della Rockhal non ha reso giustizia…) per uno spettacolo di altissimo livello nella sua unica rappresentazione nel Granducato. Siete ancora in tempo a vederlo nei dintorni sabato 1 febbraio a Metz e domenica 2 febbraio a Bruxelles. Non perdete l’occasione! Il prossimo spettacolo organizzato da Franceconcert sempre alla Rockhal  è Il lago dei Cigni (8 maggio 2020).
Maria Grazia Galati

About passaparolina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top