Home / Magazine / Arte / Il CAPE (Centre des Arts Pluriels Ettelbruck) compie 20 anni e li festeggia dopo l’emergenza sanitaria

Il CAPE (Centre des Arts Pluriels Ettelbruck) compie 20 anni e li festeggia dopo l’emergenza sanitaria

Martedì 8 settembre 2020 Carl Adalsteinsson, direttore del CAPE, ha illustrato ai giornalisti presenti (gli va dato merito: in lingua francese!) il nuovo programma della stagione che riprenderà, dopo la pausa forzata del confinementil 3 ottobre con uno spettacolo di circo-teatro, fra musica e acrobazie, ad opera di due artisti tedeschi. Quasi tutti gli spettacoli che erano previsti nei mesi scorsi saranno in programma comunque. Solo alcuni non potranno essere confermati.Saranno prese tutte le misure sanitarie necessarie.

Fra le novità: il sito internet, nuovo dopo 12 anni (al quale ha dato un grosso contributo la responsabile stampa Ines Neff), e la reception che sarà completamente rifatta entro fine anno «poiché entrambi rappresentano – parole di Adalsteinsson – il biglietto da visita dell’istituzione culturale». Non mancheranno molte sinergie con le scuole e gli sforzi al fine di coinvolgere un pubblico più giovane. A tale proposito, è previsto in cartellone nei giorni 26/27/28 gennaio 2021 lo spettacolo italiano Famiglie (nella foto, slittato causa pandemia) a opera de La Baracca – Testoni Ragazzi.

2021.01.26 Famiglie_1 (c) Matteo Chiura

Il direttore ha sottolineato come questa riapertura sia anche il miglior modo di guardare al futuro con ottimismo, festeggiando i 20 anni del CAPE, che vide la luce il 15 settembre del 2000.

 Per informazioni e prenotazioni: www.cape.lu oppure 26812681 (dalle 13 alle 18).
 Maria Grazia Galati

 

About passaparolina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top