Home / Magazine / Cronaca / CinEast: il Vecchio Continente guarda a Est

CinEast: il Vecchio Continente guarda a Est

CinEast2020_hybrid_hi_res
 
Dall’8 al 25 ottobre al via in città la tredicesima edizione del Film Festival dell’Europa Centrale e dell’Est
Presentata oggi alla stampa in anteprima la prossima edizione del Festival dell’Europa Centrale e dell’Est. Causa pandemia si tratterà di un evento ridotto, cosiddetto hybrid, che alternerà, quindi, proiezioni dal vivo ad altre online. Meno film in programma (ma comunque 110), massimo rispetto delle misure sanitarie e l’Ungheria quale Paese protagonista, con 6 lungometraggi, 2 cortometraggi e 2 dei vari concerti previsti nel programma di animazione. Concerti che, in generale, prevederanno spettacoli dal jazz al rock alternativo. Durante tutto il periodo del festival sarà possibile visitare la mostra fotografica PLANTING THE FUTURE, dedicata all’importanza di salvare il Pianeta.
Una pellicola in concorso (quasi tutta in italiano) dal titolo Stories From the Chestnut Woods (del regista Gregor Božič, forse presente al Festival) sarà trasmessa nei giorni 12 e 13 ottobre.  
Fra principali partner: Ville de Luxembourg, Ministère de la Culture, Cinemathèque, Abbaye de Neumuenster, Groupe Kinepolis, Film Fund Luxembourg.
Circa 20 gli ospiti, fra attori, registi e produttori.
Per informazioni e prenotazioni (solo online): www.cineast.lu
Fabio Bottani 

About passaparolina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top