Home / Magazine / In primo piano / La statua dell’Abbraccio di nuovo a Place du Brill

La statua dell’Abbraccio di nuovo a Place du Brill

abbraccio

Dopo diversi anni di attesa Vera Spautz, sindaco di Esch-sur-Alzette, ha disposto che la statua dell’ ABBRACCIO – commissionata nel 1992 alla scultrice Marie-Josée Kerschen per commemorare il centenario dell’immigrazione italiana in Lussemburgo - venga reinstallata in Place du Brill a Esch-sur-Alzette, cittadina del sud del Granducato, che per tanti anni ha accolto gli emigrati italiani e dove tutto’oggi risiede una grande fetta della popolazione di italiani e discendenti.

L’opera finanziata con una raccolta di circa 4 milioni di franchi era stata rimossa a causa dei lavori di ristrutturazione della piazza stessa e per alcuni anni, non se ne sppe più nulla.

Finalmente, grazie all’interessamento della comunità italiana, il sindaco e il Collegio comunale hanno deciso la data del  riposizionamento della statua, che avverrà  il prossimo lunedí 2 giugno,  alle ore 11:00 e coinciderà con la Festa Nazionale in occasione del 69° anniversario della Proclamazione della Repubblica italiana.

Inoltre, nello stesso giorno la cerimonia ufficiale al monumento si terrà alle ore 16:00 alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Lussemburgo Stefano Maria Cacciaguerra Ranghieri.

Red

About admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Scroll To Top